Il consorzio di comuni CASA

Il consorzio di comuni CASA è stato fondato il 1° gennaio 2013 ed ha riunito le città di Choisy-le-Roi, Ivry-sur-Seine e Vitry-sur-Seine. Il 1° gennaio 2016 la Communauté d’Agglomération è stata sostituita dalla creazione di dodici istituzioni pubbliche territoriali con la creazione della Métropole du Grand Paris. Le città di Seine-Amont sono state integrate nell’istituzione territoriale pubblica "Grand Orly Val de Bièvre Seine-Amont", la quale rappresenta ora, con 670.000 abitanti e 24 comuni, il più grande territorio dopo Parigi. La soluzione trasversale e multisede UC e VoiP dello specialista tedesco per la comunicazione professionale è stata scelta per garantire la comunicazione affidabile di questo vasto progetto.

Alla fondazione della Communauté d’Agglomération Seine-Amont, SOLUPREST, partner di innovaphone da molti anni, è stata incaricata della selezione tecnologica per l’informatica e la telefonia. “La decisione per la soluzione innovaphone è stata presa in virtù della sua alta qualità, scalabilità e varietà. Inoltre innovaphone è un produttore europeo e, fin dalla sua fondazione, specialista All IP. Tutti i prodotti, incluso il software, vengono sviluppati internamente,” assicura Loïc Le Guellaut, CEO di SOLUPREST. “Abbiamo cominciato da zero. L’unico requisito era una connessione BRI al provider SFR e un’interfaccia analogica per gestire un sistema di allarme” prosegue.

Implementazione veloce

Il PBX innovaphone è stato implementato nella sede principale in Choisy-le-Roy in forma di un gateway VoIP innovaphone IP305. Le due interfacce ISDN-BRI presenti permettono fino a quattro telefonate in contemporanea sulla linea telefonica. Per collegare un sistema di allarme è stato installato un adattatore analogico innovaphone IP22. Un ulteriore gateway innovaphone della serie IP1060 è stato aggiunto a motivo dell’elevato fattore di carico. L’IP1060 è un puro media-gateway. È dotato di due connessioni PRI a cui possono essere assegnate licenze separatamente.

I collaboratori comunicano ora con i telefoni IP innovaphone IP110 e IP111. Gli uffici direzionali sono dotati dei telefoni di design innovaphone IP222 e IP241 IP. “L’installazione è durata in tutto cinque giorni e l’unico inconveniente significativo che abbiamo avuto è imputabile all’operatore di rete. L’installazione del nuovo firmware è automatizzata e la manutenzione per gli utenti trasparente”, aggiunge Loïc Le Guellaut.

Unified Communication e Mobile Integration

La Métropole du Grand Paris amministra quattro importanti aree di responsabilità strategiche. Tra questi figurano la politica abitativa locale, la tutela dell’ambiente ed il suo sviluppo, l’assetto territoriale urbano, lo sviluppo e la pianificazione economica, sociale e culturale. L’elevato volume di comunicazione tra i vari dipartimenti della struttura territoriale richiedeva una gestione moderna ed efficiente delle chiamate. Grazie al client UC myPBX innovaphone, è qui possibile combinare diversi elementi UC: tradizionale telefonia IP, videotelefonia, chat, audio e videoconferenze, rubriche aziendali, cronologia chiamate, Presence, Instant Messaging e Collaboration. I client myPBX sono stati installati in un ambiente Microsoft Windows Server 2012 R2 RDS. I client myPBX per Android sono attualmente in fase di introduzione e permetteranno ai dipendenti comunali di sfruttare tutti i vantaggi della comunicazione VoIP e Unified Communication sui loro telefoni cellulari.

Il personale della struttura ha accettato l’applicazione myPBX subito dopo l’installazione ed apprezza le sue qualità e peculiarità, come ad esempio le informazioni dettagliate del registro chiamate, le liste dei preferiti personalizzate e la ricezione vocale. Ciò consente un inoltro rapido delle chiamate con identificazione dei reparti e dei partner di chiamata corretti. In questo modo è possibile ottimizzare i flussi di lavoro e l’efficienza del servizio.

Obiettivo: Anywhere Workplace in completa sicurezza 

Salah Rimani, amministratore del sistema, spiega: “Per realizzare l’infrastruttura di comunicazione di un progetto di queste dimensioni, ci serviva un sistema di telefonia IP omogeneo e capillare, in grado di gestire il considerevole volume di comunicazione interna ed esterna. Con la soluzione di comunicazione unificata e VoIP di innovaphone disponiamo ora di una soluzione europea affidabile, altamente scalabile e all’avanguardia.” I prossimi passi consisteranno nel completamento dell’installazione di myPBX per Android e l’allacciamento con le altre unità dell’istituzione pubblica territoriale. Ciò richiederà una migrazione all’ultima versione dell’innovaphone V12 per introdurre nuove funzioni di sicurezza come innovaphone Reverse Proxy. Di fatto, il crescente volume di comunicazione "dall’esterno" richiede la protezione del sistema telefonico interno. La soluzione Reverse Proxy di innovaphone, integrata nell’hardware innovaphone dalla versione software 12 in poi, è anch’essa virtualizzabile. In questo modo diventa possibile accedere alle risorse telefoniche dall’esterno e con la massima sicurezza. Anywhere Workplace con innovaphone sarà l’obiettivo di questa migrazione.

Categ. Denominazione Data Dimensioni
application/pdfinnovaphone Case Study: CASA - IT2018-02-22760 KB
application/pdfinnovaphone Case Study: CASA - FR2018-02-221462 KB
application/pdfinnovaphone Case Study: CASA - DE2018-02-22758 KB
application/pdfinnovaphone Case Study: CASA - EN2018-02-22734 KB
application/pdfinnovaphone Case Study: CASA - ES2018-02-22765 KB
application/pdfinnovaphone Case Study: CASA - PL2018-02-22738 KB


innovaphone usa i cookies per poter configurare in modo ottimale e migliorare costantemente le sue pagine web. Per ulteriori informazioni si rimanda alla nostra Informativa sulla Privacy. Continuando ad utilizzare il sito Internet fornite il vostro consenso all'utilizzo dei cookies.
OK