DEG

La DEG, Deutsche Investitions- und Entwicklungsgesellschaft mbH, è stata fondata nel 1962 e dal 2001 è controllata dal gruppo bancario KfW (lstituto di Credito per la Ricostruzione). Come banca di sviluppo, finanzia investimenti di società private in paesi emergenti ed in via di sviluppo. La società con sede a Colonia conta su 14 sedi in tutto il mondo ed impiega più di 500 persone. Con l’innovaphone PBX, gli uffici esterni in Asia, Africa, Europa e America Latina e la sede centrale di Colonia sono stati integrati in un’unica soluzione di telefonia IP e UC.

Il punto di partenza per l’idea di acquisire una nuova soluzione di comunicazione è stato il trasferimento di alcuni reparti a Colonia in uffici "open space". Ciò ha generato nuove esigenze in termini di "mobility" che con il sistema telefonico esistente non erano possibili e ci si è quindi resi conto della necessità di una modernizzazione dell’infrastruttura. Dopo aver preso in considerazione, e scartato, un ampliamento della soluzione di telecomunicazioni esistente, sono stati visti alcuni dei sistemi disponibili sul mercato, tra i quali quelli del produttore Cisco e di innovaphone. Alla fine, si è deciso per l’innovaphone PBX per i seguenti motivi:

  • Mobility
  • Soluzione di telefonia IP per direttore/segreteria senza soluzioni di terze parti
  • Soluzione di telefonia IP per utenti-Help-Desk senza soluzioni di terze parti
  • Possibilità di una migrazione graduale
  • Scalabilità
  • Possibilità di estensione per gli uffici esterni
  • Soluzione UC “out of the box”
  • Soluzione 100% IP
  • Costi

“Soprattutto il fatto che con il sistema innovaphone sia facile e semplice integrare filiali e altre sedi remote nell’infrastruttura di comunicazione, oltretutto in maniera assolutamente flessibile in termini di numero di connessioni, ci ha portato verso questa soluzione. Inoltre, il concetto di migrazione graduale ci ha attratto in modo particolare, in quanto offre un elevato livello di protezione dell’investimento ed allo stesso tempo la possibilità di una modernizzazione”, afferma Heiko Moors, coordinatore del Service Desk IT, presso la DEG. Inoltre, alla DEG c’era l’aspettativa che la soluzione innovaphone fosse collegata con un buon supporto post-vendita.

Implementazione tecnica della soluzione: ridondanza, mobilità, UC, integrazione fax

Nella sede aziendale di Colonia, l’innovaphone PBX è stato installato su due gateway VoIP innovaphone IP6010 ed impostato in modalità ridondante. Nel caso di guasto ad un sistema, il gateway VoIP ridondante riprende con soluzione di continuità il funzionamento. Si registra con il sistema master ad intervalli regolari e ne verifica la disponibilità. Attraverso il protocollo LDAP tutti i dati degli utenti vengono istantaneamente replicati. In questo modo viene garantito il fatto che entrambi i sistemi si trovino nello stesso stato. Le sedi a Jakarta, Bangkok, Pechino, Mosca, Nairobi, Johannesburg e Accra vengono collegate alla sede centrale dell’azienda in Germania via VPN per mezzo di gateway innovaphone del tipo IP311 e IP411. Entrambi i gateway sono adatti per installazioni fino a 50 utenti, ma si differenziano tra loro per le differenti interfacce supportate. Presso le filiali di Nuova Dehli e di Città del Messico è operativo l’innovaphone PBX su un gateway IP3011, che supporta 30 canali voce e che viene installato in scenari che presentano fino a 500 utenti. Presso la DEG a livello mondiale, grazie alla completa integrazione IP, non esistono quasi più porte interne analogiche; il loro numero complessivo attuale è inferiore alle 30 unità.

Tutti gli operatori della sede centrale e delle filiali dispongono di terminali innovaphone IP232, ovvero telefoni dal design moderno con touch display, che possono essere integrati su richiesta da auricolari Jabra. Soltanto nelle sale funzioni nel seminterrato della sede aziendale vengono utilizzati dei terminali IP111, che sono adatti anche per il montaggio a parete. In termini di telefonia, per i responsabili presso la DEG erano importanti l’accoppiamento dell’innovaphone PBX al già esistente MetaDirectory (estos), l’identificazione telefonica di tutti gli utenti anche dal telefono cellulare, così come l’ID del chiamante dei colleghi del KfW. In questo modo, i dipendenti all’interno della rete aziendale possono comunicare tra loro in modo estremamente confortevole ed efficiente.

Per mezzo del Client UC innovaphone myPBX il personale della banca dello sviluppo può accedere alle diverse applicazioni UC che l’innovaphone PBX mette a disposizione. Con un click del mouse si può avviare una telefonata, attraverso le informazioni di presenzaè possibile visualizzare la presenza dei colleghi e si possono convocare videoconferenze senza complesse preimpostazioni:  tutto ciò da ogni postazione di lavoro. I fax vengono elaborati tramite la soluzione fax innovaphone, che consente di inviare e ricevere fax rapidamente e facilmente tramite il proprio PC, anche in viaggio. Il normale client di posta funziona come un fax e rende possibile il Mail-to-Fax ed il Fax-to-Mail. Inoltre, la soluzione fax di innovaphone è collegata al sistema SAP della DEG.

Implementazione della soluzione, risultati raggiunti

Alla domanda sullo sforzo richiesto per l’installazione, Heiko Moors risponde: "L’installazione ha potuto essere eseguita rapidamente." Il giudizio del personale per il nuovo sistema di comunicazione, soprattutto per quanto riguarda la qualità voce e il comfort dell’utente, è estremamente positivo: "La risposta all’UC client myPBX è molto buona, gli utenti ne apprezzano la facilità di utilizzo intuitivo. Un altro vantaggio è l’eccellente qualità della voce della nuova soluzione di telefonia. Ciò che inizialmente ha incontrato critiche da parte dello staff, è il display riflettente dei telefoni IP232. La cosa è stata rimediata in modo semplice applicando una protezione schermo opaca sul display.” Per il reparto IT dell’azienda era particolarmente rilevante il fattore costi, sia di manutenzione che di amministrazione. Heiko Moors al riguardo: “L’impegno per la configurazione di nuovi utenti è simile a quella col vecchio sistema. Attraverso l’accoppiamento con Active Directory vengono significativamente ridotte le fonti di errore. Nel complesso, le nostre aspettative sono state pienamente soddisfatte: per quanto riguarda costi di manutenzione ed acquisto l’innovaphone PBX è nettamente meno costoso rispetto al sistema precedente.” Anche per quanto riguarda l’accettazione generale della soluzione di innovaphone in azienda, Moors trae una conclusione positiva: "Anche esigenze utente complesse sono realizzabili. Nel complesso: ottima accettazione, grande soddisfazione!”

Presso la DEG è già prevista nel concreto anche l’ulteriore espansione dell’infrastruttura IP: come primo passo, dovranno essere integrate sedi in altre località, tra cui Bangladesh, Vietnam, Sri Lanka e Nigeria, mentre in Perù, a San Paolo e ad Istanbul le strutture esistenti verranno ulteriormente ampliate. Presso la sede di Colonia è in previsione la conversione IP dell’impianto citofonico. Nel lungo termine, le applicazioni UC Video e Application Sharing, così come altri scenari Anywhere Workplace dovranno essere disponibili per tutti i dipendenti in modo capillare.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza nella navigazione sul nostro sito web. Ciò include i cookie necessari, indispensabili per il funzionamento del sito, i cookie statistici, utilizzati esclusivamente a scopi statistici in forma aggregata, quindi anonima, ai fini di ottimizzazione del sito, e i cookie di funzionalità che consentono di fornire funzionalità avanzate all’utente. Puoi scegliere liberamente quali categorie accettare. Ti preghiamo di prendere nota che, in base alle tue impostazioni, non tutte le funzionalità del sito potrebbero essere disponibili. Se accetti tutti i cookie, avrai pieno accesso ai servizi del nostro sito web. Per ulteriori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra Privacy Policy.

   
    Impostazioni dei cookie