innovaphone Virtual Appliance (IPVA): il centralino VoIP virtuale innovaphone PBX

IPVA

Il centralino VoIP innovaphone Virtual Appliance (IPVA) è un innovaphone PBX installato come applicazione in un ambiente VMWare. Nonostante la virtualizzazione del centralino VoIP innovaphone PBX rimane disponibile l’intera gamma delle sue funzionalità, senza necessità di alcun compromesso. L’ambiente VMWare ha, anzi, il vantaggio di permettere l’installazione di più server virtuali su un’unica piattaforma hardware. Ciò rende possibile gestire centralmente centralini telefonici con un numero variabile d’istanze innovaphone PBX – una soluzione d’interesse per PBX-Hoster, Provider o altre società di servizi telefonici. L’installazione di un nuovo centralino VoIP per un cliente si limita all’avvio di una nuova istanza VMWare e alla configurazione dell’innovaphone PBX. I centralini VoIP dei singoli clienti sono separati in modo sicuro l’uno dall’altro e facilmente gestibili e conteggiabili. Inoltre, se la memoria della piattaforma VMware è adeguatamente dimensionata, non vi è alcuna limitazione per il numero di registrazioni all’innovaphone Virtual Appliance (IPVA).

Anche per chi si è da poco affacciato a questo segmento di mercato, il centralino VoIP innovaphone Virtual Appliance costituisce un’attrattiva. Permette infatti di realizzare, con mezzi relativamente semplici, soluzioni di ogni dimensione. Da non dimenticare i clienti finali che dispongono già nella loro azienda di un ambiente VMware. Per loro il centralino VoIP innovaphone Virtual Applicance (IPVA) costituisce la soluzione ideale consentendo di sfruttare questa infrastruttura anche per la comunicazione aziendale. Il centralino VoIP innovaphone PBX si avvia in questo caso in una istanza VMware e si evitano del tutto investimenti hardware impegnativi. Se l’innovaphone PBX nella modalità innovaphone Virtual Appliance (IPVA) deve anche gestire linee ISDN è sufficiente l’inserimento di un mediagateway IP1060 o un altro gateway innovaphone a piacere.

Anche per i clienti fi nali che dispongono già nella loro azienda di un ambiente VMware, l’innovaphone Virtual Applicance (IPVA) costituisce un’ottima alternativa al funzionamento del PBX su un gateway. L’innovaphone PBX si avvia in questo caso in una istanza VMware e si evitano del tutto investi menti hardware impegnativi. Se l’innovaphone PBX in modalità innovaphone Virtual Appliance (IPVA) deve gestire anche linee ISDN o analogiche è suffi ciente l’inserimento di un Mediagateway IP1060 o di un altro gateway innovaphone a piacere.

Il centralino VoIP innovaphone Virtual Appliance (IPVA) convince per il concetto ben strutturato e rappresenta una soluzione virtuale particolarmente lineare, che funziona, indipendentemente da sistemi operativi guest Windows o Linux, direttamente sull’istanza VMWare. Questo rende il centralino VoIP innovaphone Virtual Appliance (IPVA) particolarmente affidabile e potente.

I dati tecnici dell’IPVA sono disponibili nell’innovaphone Wiki.