La nostra partecipazione al MWC22 - Il ritorno tanto atteso al Mobile World Congress e alla sua impronta futuristica!

Intervista con Victor Manuel Moracho Oliva | 22.03.2022

Il nostro innovaphone Area Sales Manager SPAGNA, Victor Manuel Moracho Oliva, era lì per noi.

Dal 28 febbraio al 3 marzo, Barcellona ha ospitato la tanto attesa edizione in presenza del Mobile World Congress. Dopo due anni di pandemia e un’edizione 2021 un po’ "disincantata", l’attesa per vedere se il MWC22 sarebbe riuscito a rinnovare ancora una volta il suo titolo di uno degli eventi più importanti del settore ICT era grande. Il team innovaphone era naturalmente presente all’edizione di quest’anno e non abbiamo voluto perdere l’occasione di chiedere ai nostri colleghi come hanno vissuto il Mobile World Congress 2022.

 

Mann mit Brille in Anzug, Titel der Messe

Victor, quali erano le tue aspettative e cosa pensi dell’evento di quest’anno?

Beh, ad essere onesti, essendo la prima grande fiera dopo lo scoppio della pandemia e ancora sotto severe misure sanitarie, le mie aspettative non erano molto alte. Tuttavia, il bilancio è stato molto positivo. L’edizione di quest’anno è stata un ritorno ai bei vecchi tempi, senza perdere però il carattere futurista che la caratterizza da sempre. Un ritorno al passato nel senso di recuperare l’interazione personale che eravamo abituati ad avere nelle fiere e negli eventi prima della pandemia. Nonostante mascherine, gel idroalcolici, test rapidi e tutte le misure che ben conosciamo, per me è stato un vero ritorno alla normalità e una sorpresa molto piacevole! Così come è stato bello vedere in prima persona quanto sia vivo il settore IT e il nostro mercato.

Date le circostanze, si può già dire che è stato un successo, vero?

Sì, assolutamente. I media parlano di circa 61.000 visitatori, che è circa il 70% del numero di visitatori che avevamo prima della pandemia, per niente male!

Qual è secondo te la ricetta del successo del Mobile World Congress per mantenere la sua posizione come una delle principali fiere internazionali del settore IT rispetto ad altre fiere simili?

Personalmente, penso che uno dei fattori di successo del MWC sia l’eccellente lavoro di base che gli organizzatori hanno fatto intorno alla fiera: app di networking, diverse attività per settori verticali, simposi paralleli, workshop, ecc. Da start-up e PMI a multinazionali e grandi gruppi industriali: tutti hanno il loro posto al MWC, con sezioni perfettamente adattate al pubblico di riferimento. Un’altra chiave del successo è, naturalmente, il focus internazionale, che è evidente nella forte influenza dell’associazione organizzatrice e dei membri GSMA (Groupe Speciale Mobile Association).

Qual era il profilo del visitatore della MWC?

I profili dei visitatori erano molto eterogenei. Al nostro stand innovaphone, abbiamo accolto molte aziende e visitatori spagnoli e internazionali, alcune di queste aziende avevano già preso appuntamento con noi mentre altre sono passate per conoscere le ultime novità sulle Unified Communication as a Service (UCaaS). La piattaforma myApps è una piattaforma aperta che permette alle app di terzi di essere integrate direttamente nel client myApps. Le sinergie con altri produttori e sviluppatori di terze parti si sviluppano naturalmente da questo, quindi abbiamo avuto incontri e riunioni molto interessanti anche in questo senso, che sicuramente si rifletteranno presto in nuove applicazioni partner. Per il Team Spagna, questo è stato anche un eccellente punto d’incontro con il canale, sia con partner della regione che di altre parti della Spagna, che hanno colto l’occasione per portare i loro clienti finali e mostrare loro in prima persona le nuove funzionalità innovative della piattaforma innovaphone myApps.


Mehrere Menschen betrachten Mann bei Vortrag vor einem Bildschirm

Il ruolo della tecnologia come servizio di prima linea durante la pandemia si è riflesso in tutte le aree e i settori. Pensi che questo sia servito da incentivo alle aziende per affrontare le sfide della digitalizzazione o piuttosto come un patchwork per affrontare una situazione che nessuno si aspettava?

La spinta tecnologica di questi due anni ha senza dubbio accelerato significativamente il processo di digitalizzazione di molte aziende, per alcune tecnologie si parla addirittura di un vantaggio di quasi sette anni rispetto al processo di implementazione che sarebbe avvenuto in condizioni normali. All’inizio queste tecnologie e gli strumenti di comunicazione avanzata sono stati utilizzati in particolare per garantire la continuità del business in molte aziende. Oggi, queste tecnologie e strumenti sono diventati indispensabili e il loro uso in sé significa continuità del business.

Dopo aver partecipato al Congresso e alla tavola rotonda GSMA su VoIP e connettività mobile, quali tendenze tecnologiche metteresti in evidenza?

Chiaramente, è imperativo perseguire ulteriori progressi nella sicurezza, soprattutto a livello delle applicazioni, migliorando al contempo l’interoperabilità nel rispetto degli standard: una vera sfida per garantire una connettività sicura e affidabile. I criminali informatici sfruttano qualsiasi vulnerabilità per effettuare attacchi, furti di dati, interruzioni di servizio e qualsiasi altra pratica fraudolenta di cui molti operatori possono soffrire.

Per questo è così importante per la comunicazione aziendale avere una piattaforma sicura, affidabile, isolata, con un proprio sistema operativo, ottimizzata per la comunicazione IP e il più possibile libera da vulnerabilità e dipendenze da sistemi di terze parti: così è costruito innovaphone myApps. 

Oltre all’aspetto chiave della sicurezza, quali altri aspetti sono secondo te essenziali in una soluzione di comunicazione che mira ad affrontare le sfide delle aziende in un mondo in continua evoluzione?

Sottolineerei sicuramente la flessibilità e la versatilità dell’innovaphone myApps. L’importanza di avere un sistema di comunicazione flessibile, in grado di soddisfare ogni necessità, presente e futura, attraverso l’integrazione di un numerose applicazioni, molte delle quali per la mobilità, in perfetta coesistenza all’interno di un ecosistema omogeneo. Un sistema, in sintesi, che permette di lavorare con le stesse garanzie e la stessa esperienza utente da qualsiasi luogo e da qualsiasi dispositivo. Un sistema flessibile permette alle aziende di rispondere rapidamente e questo si traduce in una maggiore efficienza e produttività. Il focus è sempre sul core business e sulla gestione delle sfide che si presentano ogni giorno, nella certezza che la comunicazione e la collaborazione, sia interna tra dipendenti che esterna con i clienti, funzionano in modo affidabile.

 

 

 

Torna al Blog

Gli ultimi post


Categorie

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza nella navigazione sul nostro sito web. Ciò include i cookie necessari, indispensabili per il funzionamento del sito, i cookie statistici, utilizzati esclusivamente a scopi statistici in forma aggregata, quindi anonima, ai fini di ottimizzazione del sito, e i cookie di funzionalità che consentono di fornire funzionalità avanzate all’utente. Puoi scegliere liberamente quali categorie accettare. Ti preghiamo di prendere nota che, in base alle tue impostazioni, non tutte le funzionalità del sito potrebbero essere disponibili. Se accetti tutti i cookie, avrai pieno accesso ai servizi del nostro sito web. Per ulteriori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra Privacy Policy.

   
    Impostazioni dei cookie