Ondulati ed Imballaggi del Friuli

Ondulati ed Imballaggi del Friuli S.p.A. è un‘azienda specializzata nella produzione di imballi in cartone ondulato, che opera sia in Italia che all’estero. La società friulana è in grado di studiare e realizzare soluzioni personalizzate che rispondono a ogni esigenza del mercato. Il tutto grazie a macchinari all‘avanguardia e un laboratorio interno di ricerca impegnato a progettare nuove soluzioni a garanzia di una maggiore protezione delle merci, senza rinunciare alla loro visibilità.

L’implementazione della nuova soluzione di telefonia IP e UC innovaphone garantisce un concetto di filiali altamente sicuro e affidabile e una comunicazione dinamica ed efficiente.

 

Le attuali esigenze di un’azienda moderna, flessibile e multi-sede

L’attività produttiva dell’azienda si svolge in quattro stabilimenti che si estendono per un’area di 150.000 mq, una capacità produttiva giornaliera di circa 600.000 mq e una forza lavoro di oltre 200 dipendenti. A questo si aggiunge la capacità di programmare la produzione in modo dinamico e flessibile, al fine di assicurare una rapida esecuzione delle commesse dei clienti e garantire le consegne.

Lo scenario che si presentava ad ITCore e innovaphone era quello di un’azienda dinamica, flessibile e presente su diversi territori. Si rendevano quindi necessarie soluzioni di Unified Communication che riducessero le distanze tra le sedi dislocate a Villesse (Gorizia), Venzone (Udine) e Cormons (Gorizia). Inizialmente l’azienda era in possesso di tre centralini (uno per stabilimento), le cui chiamate interne transitavano su linee telefoniche tradizionali, ma ODF voleva dare risposta alla propria esigenza di una piattaforma di Unified Communication che facesse parte di un mondo virtuale e totalmente flessibile alle dinamiche funzionali dell’azienda. La necessità quindi era quella di dotarsi di sistemi che esulassero da obblighi di piattaforme fisiche e che si prestassero a un’erogazione di servizio multi-sito.

La risposta innovaphone alla sfida tecnica posta dal cliente

A fronte di queste premesse l’infrastruttura, di proprietà di Ondulati & Imballaggi del Friuli, si è basata su un’architettura ibrida (cloud-based & on premise) in cui il PBX e l’accesso alle linee pubbliche sono stati situati presso il Data Center di InAsset a Passons (Udine). Nelle sedi di Villesse e Venzone sono stati installati due gateway VoIP innovaphone IP411 locali. Questi dispositivi hanno consentito l’allacciamento delle linee telefoniche di backup, nonché il mantenimento dello standby PBX in caso in cui il PBX principale non fosse disponibile, sia per problemi hardware e/o software, sia in caso di caduta del collegamento. Infine nella sede di Villesse sono state installate 23 celle IP DECT, di cui 6 con protezione per esterno, per la gestione degli utenti mobili, secondo la mappa fornita da Ondulati & Imballaggi del Friuli. A completamento dei servizi telefonici di base, sono state fornite funzionalità di Unified Communication, quali chat, presence, clic to call e fax server.

Virtualizzazione e sicurezza senza compromessi

L’infrastruttura telefonica basata sulla piattaforma virtuale innovaphone, l’IPVA, è stata così concepita: il sistema telefonico è stato installato su una Virtual Machine collocata presso il Data Center, al quale fanno capo i servizi di registrazione, gestione utenti, log di sistema e licenze. Nonostante la virtualizzazione dell’innovaphone PBX rimane disponibile l’intera gamma delle sue funzionalità, senza necessità di alcun compromesso. L’ambiente VMWare ha, anzi, il vantaggio di permettere l’installazione di più server virtuali su un’unica piattaforma hardware.

La peculiarità d’innovaphone consente, mediante l’innovaphone Session Border Controller (SBC) integrato direttamente all’interno dell’architettura, di compiere la registrazione delle linee VoIP, mantenendo un elevato livello di protezione del server telefonico da eventuali attacchi esterni senza necessità di SBC esterni o di terze parti e con la garanzia della massima compatibilità.

Una piattaforma di Unified Communication che fornisca servizi strutturati ed evoluti e che unisca componenti fisiche e virtuali in un contesto di rete WAN comporta un’esatta calibrazione delle componenti architetturali. Per questo la realizzazione della soluzione ha richiesto circa venti giorni di lavoro.

I principali benefici di una soluzione di comunicazione all’avanguardia

Riduzione dei costi e ottimizzazione delle risorse sfruttando l’infrastruttura in cloud sono i primi e immediati vantaggi di cui ha potuto beneficiare ODF grazie alle soluzioni adottate. A questo si aggiungono la garanzia di alta affidabilità dei sistemi, grazie all’infrastruttura ridondata sui tre siti e la flessibilità dei servizi inter-sede con notevoli agevolazioni funzionali.

Completano il quadro dei benefici ottenuti, un’architettura completamente scalabile e all’occorrenza ridimensionabile, oltre che l’adozione di un sistema di Unified Communication completo nell’erogazione dei servizi, al passo con la nuova digitalizzazione.

“L’adozione di una soluzione all’avanguardia come innovaphone ha dato fin da subito i suoi frutti “ dichiara Luigino Morucci, Responsabile Amministrativo di Ondulati ed Imballaggi del Friuli S.p.A. “Flessibilità, efficienza e scalabilità sono solo alcuni dei vantaggi di cui oggi possiamo beneficiare. E di questo dobbiamo ringraziare anche ITCore che ci ha consigliati e seguiti nel progetto d’implementazione dalla A alla Z.”

Continuando a utilizzare il sito Web, l'utente accetta l'uso dei cookie. Ulteriori informazioni possono essere trovate nella Informativa sulla Privacy.
   OK